<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1044202356354501&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Distributori di materiali edili
per l'Emilia e Veneto

LA NOSTRA NON È SOLTANTO LA STORIA DI UN’IMPRESA,
È PRIMA DI TUTTO LA STORIA DI UNA FAMIGLIA.

Una storia come questa ne esistono moltissime in Italia in cui per decenni, e in parte ancora oggi, le aziende familiari hanno costituito la base del tessuto economico.
Eppure, anche solo per il semplice fatto di essere appunto un’ “impresa”, le vicende che hanno portato SILLA ad essere quel che è oggi, sono a loro modo uniche e si snodano attraverso successi, crescita, ma anche difficoltà, cambiamenti e incertezze.

Per questo, essendo SILLA un’azienda famigliare di oltre 60 anni, non si può certo parlarne senza abbozzare un piccolo affresco delle sue origini e del suo fondatore.

Aldo Mattei arriva a Copparo dal Montefeltro, nelle Marche, dopo una laurea in agraria e alcune esperienze lavorative in giro per l’Italia, delle quali si sono persi in gran parte i dettagli. Erano i primi anni 50: il clima di fermento post bellico, le comunicazioni sommarie e le scarsità di documentazione, contribuiscono a velare i racconti di una certa dose di mistero.

È un dato acquisito invece che, seguito dalla inseparabile moglie Antonella, nei tardi anni 50 si ritroverà quasi per caso a gestire, e successivamente rilevare, un piccolo magazzino in provincia di Ferrara, che aveva come attività principale quella di importare legname dall’Austria (non a caso meta prediletta delle “vacanze” di famiglia!).

Negozi attrezzati e showroom

Copparo negli anni 60 è, da un lato, un paese di provincia sperduto nelle campagne ferraresi, dall’altro al centro di quel fenomeno chiamato boom economico e che in pochi anni travolge l’intera penisola. A Copparo non sorgeranno certo grattacieli e grandi palazzi, ma l’industria cresce, e con l’aumento demografico cresce anche la richiesta di case. Da qui l’intuizione: ampliare la gamma dei prodotti offerti, passando dalla pura commercializzazione di legname all’intero spettro dei materiali edili da costruzione. E così nasce il primo magazzino SILLA, l’embrione di quello che sarebbero diventati in futuro.

Un luogo in cui il muratore (all’epoca le specializzazioni in campo edile si contavano sulle dita di una mano!) potesse sentirsi a casa, trovare tutto ciò che gli serve per il suo lavoro.

E la formula funziona. In pochi anni SILLA cresce e si sviluppa, aumenta la gamma di prodotti trattati e si espande in nuove zone, prima nella provincia di Ferrara e poi oltre: Ravenna, Forlì, Imola, Rovigo. I magazzini, da ambienti polverosi e spartani, si tramutano in negozi attrezzati altamente specializzati, con ferramenta professionale e showroom di pavimenti, porte e infissi.

Cresce SILLA e si afferma la presenza della famiglia Mattei all’interno dell’azienda, sempre alla cabina di regia. Parallelamente, la “famiglia” allargata si espande arrivando a contare più 200 collaboratori.

Arrivati alla soglia del 2009, ecco presentarsi la somma delle più grandi sfide mail affrontate: la crisi globale, il crollo delle nuove costruzioni in Italia, il calo demografico e l’accentramento verso i grandi centri urbani hanno rappresentato una dura prova, fronteggiata però con determinazione e coraggio.

Forza, coraggio e perseveranza

Mentre la vecchia guardia ancora rimpiange i tempi in cui le gru riempivano gli skyline di provincia, le nuove generazioni si affacciano a un mercato diverso, cambiato, ultra competitivo. Un mondo cui la torta da spartire si è via via ridimensionata e in cui solo le aziende più dinamiche possono crescere e affermarsi.

Oggi SILLA è una realtà più che consolidata, e vanta un brand affermato e riconosciuto. Con 15 filiali, 2 centri di lavorazione ferro e oltre 200 dipendenti, rappresenta un punto di riferimento nel settore dell’edilizia, ma più in generale nel macro settore della “casa”, che negli ultimi anni ha forse assunto un rinnovato valore.

Restano le sfide ancora in corso. Prima tra tutte quella della digitalizzazione, ma non solo. Se si vuole restare competitivi, anche il settore edile, storicamente ritenuto refrattario al cambiamento, dovrà restare al passo con un mondo in continua e frenetica evoluzione.

Ma i cambiamenti non ci spaventano, il nostro passo si allenato lungo più di mezzo secolo. Continueremo quindi a correre, tenendo stretto il bagaglio di valori che il fondatore di SILLA ci ha lasciato in eredità: forza, coraggio, dignità e perseveranza.

Trova i migliori rivestimenti e pavimentiper i tuoi progetti con il nostro configuratore!