<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1044202356354501&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Legno FSC: fornitori per la realizzazione di abitazioni e casette per il giardino

Sono 75.213,99 gli ettari attualmente certificati secondo gli standard FSC nel nostro Paese (su un totale di 11 milioni di ettari - dati Inventario Nazionale delle Foreste), in aumento  rispetto all’anno precedente di quasi il 10%. Ciò testimonia una sempre maggiore sensibilità verso la salvaguardia del Pianeta e una maggior attenzione al tema della sostenibilità, che riguarda tutti i settori in cui vengono utilizzati il legno e i suoi derivati: dagli imballaggi all'arredo all'edilizia. Chi è alla ricerca di fornitori per la realizzazione di abitazioni e casette da giardino cerca quindi legno FSC: ma di cosa si tratta? E come riconoscerlo? Te lo spieghiamo subito.

INDICE DEI CONTENUTI:

 

Certificato FSC: Italia sempre più sostenibile

In Italia si sta registrando una crescente sensibilità verso la gestione “green” dei boschi e delle relative filiere. A confermarlo sono i dati comunicati da FSC Italia, l’organizzazione no profit che si occupa a livello globale delle attività forestali sostenibili.

Il 2021 ha fatto registrare un aumento di quasi il 10% degli ettari di boschi gestiti in modo sostenibile (con un’attenzione sempre più forte verso la verifica degli impatti su fattori come acqua, suolo, biodiversità, stoccaggio dell’anidride carbonica e funzioni turistico-ricreative e culturali) e del 12,2% delle certificazioni di filiera (carta, arredo, imballaggi e fashion).

Si sente quindi sempre più parlare di legno FSC: vediamo di cosa si tratta.

 

Cos'è il legno certificato FSC e come riconoscerlo

Quando si parla di legno FSC è bene distinguere tra certificazione della Gestione Forestale e della Catena di Custodia.

Nel primo caso ad essere certificati sono, appunto, i proprietari e i gestori di boschi e foreste, che devono assicurare il rispetto di specifici criteri di coltivazione e cura delle piante evitando il disboscamento incontrollato, l'abbattimento di foreste antiche e l'utilizzo di prodotti chimici tossici.

Nel caso della Catena di Custodia (traduzione letterale dell'espressione anglosassone Chain of Custody) si va a controllare tutto il percorso intrapreso dai prodotti a partire dalla foresta oppure, nel caso di materiali di riciclo, dal momento in cui il materiale viene recuperato, fino al punto in cui il prodotto viene venduto con una dichiarazione FSC e/o viene finito ed etichettato FSC. La CoC include ciascuna delle fasi di approvvigionamento, lavorazione, commercio e distribuzione, laddove il passaggio alla fase successiva della filiera implichi un cambiamento nella proprietà del prodotto.

In commercio puoi trovare:

  • Legno FSC 100% - i cui prodotti sono costituiti esclusivamente da legno di foreste certificate
  • Legno FSC riciclato - legno che proviene da materiale di riciclo/recupero
  • Legno FSC misto - in parte puro (100%) e in parte riciclato

In qualsiasi caso, per avere la certezza che si tratti di legno FSC controlla che sull'imballo sia presente il logo verde abbinato al codice di registrazione dell'azienda produttrice. Sono questi, infatti, gli elementi che ti assicurano un prodotto sostenibile e rispondente agli standard qualitativi dell'organizzazione.

 

Perché scegliere fornitori di legname certificato FSC

Al fine di tutelare le foreste e fare in modo che queste vengano sfruttate in maniera sostenibile, il Forest Stewardship Council ha redatto una serie di rigidi criteri da rispettare. Secondo la certificazione FSC legno la gestione delle foreste deve essere:

  • Rispettosa dell’ambiente - la raccolta del legno deve assicurare che si mantenga la biodiversità del bosco e vengano rispettati i processi ecologici, in modo da preservarlo.
  • Socialmente utile - la raccolta del legno deve avvenire in modo tale da risultare un vantaggio per le popolazioni locali in termini sociali, lavorativi, economici.
  • Economicamente sostenibile - il profitto che si ricava dalla raccolta del legno non deve avvenire a scapito della risorsa forestale, dell’ecosistema o delle popolazioni interessate.

Il Forest Stewardship Council si batte quindi per uno sfruttamento sostenibile delle foreste che tuteli l’ambiente naturale e riesca a portare vantaggi alle popolazioni locali, assicurando un ritorno economico.

Prima di rilasciare la sua certificazione, l'organizzazione internazionale assolve tutta una serie di controlli e verifiche atte a constatare, da parte dell'azienda richiedente, il pieno rispetto dei suoi 10 principi costitutivi:

  1. Il rispetto delle leggi locali, nazionali ed internazionali; 
  2. La tutela e il riconoscimento della proprietà, dei diritti d’uso e delle risorse forestali; 
  3. Il riconoscimento e la tutela delle popolazioni indigene che dipendono dalla foresta;
  4. Il rispetto dei diritti dei lavoratori e delle comunità locali;  
  5. L’uso efficiente dei prodotti derivanti dalla foresta; 
  6. La tutela e la conservazione del paesaggio e delle biodiversità della foresta; 
  7. L’attuazione di un piano di gestione forestale efficace ed efficiente;
  8. Il monitoraggio e la valutazione della foresta;
  9. La conservazione delle foreste di grande valore ecologico e naturalistico;
  10. La gestione delle foreste finalizzata a ridurne lo sfruttamento e a promuoverne la conservazione.

Scegliere fornitori di legname certificato FSC è quindi una garanzia. Se lavori nell'edilizia o sei un geometra/architetto/ingegnere che si occupa di progetti sostenibili, abbiamo i prodotti che fanno al caso tuo. Ti aspettiamo nei nostri punti vendita.

mettiti in contatto con noi

Scritto da Federico Mattei

Cresciuto a pane e edilizia. Dopo gli studi in economia e commercio sbarco nell’azienda di famiglia occupandomi di acquisti. Tutti i giorni ho la fortuna di poter valutare i migliori fornitori e scegliere i prodotti più adatti da proporre all'interno dei nostri punti vendita. Appassionato di ecologia e ambiente, mi piace osservare i progressi dell’edilizia verso un modo di costruire più efficiente e responsabile.

È stato interessante? Lasciaci un commento

Iscriviti
al nostro Blog!