<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1044202356354501&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Rimodernare bagno: da locale di servizio a spa in pochi metri quadri

Per creare una spa in casa non servono necessariamente grandi spazi: anche un bagno di pochi metri quadri può trasformarsi in un'oasi di benessere e relax. Ecco alcuni consigli per rimodernare il bagno e dargli un nuovo look, senza grossi stravolgimenti.

foto in evidenza: Talè by Savoiaitalia

INDICE DEI CONTENUTI:

 

Rimodernare il bagno: da dove partire?

Se stai pensando di rimodernare il bagno la prima cosa che devi chiederti è: "cosa voglio ottenere?"

Potresti semplicemente acquistare dei nuovi mobili bagno, ritinteggiare le pareti o sostituire i rubinetti.

Per un cambio di look più deciso puoi anche cambiare pavimenti e dai rivestimenti. Si tratta di interventi che fanno parte della "manutenzione ordinaria" e che non richiedono permessi comunali, ma che non ti permettono di beneficiare delle detrazioni fiscali.

Se invece sei disposto a fare dei lavori più impegnativi, che richiedono una ristrutturazione completa del bagno, con modifiche all'impianto igienico-sanitario, allora le possibilità che ti si aprono sono molte. 

In questo articolo vediamo come rimodernare il bagno e trasformarlo in una vera e propria spa.

 

5 consigli per trasformare il bagno in una spa

1) Pavimenti e rivestimenti in legno

Da sempre considerato un materiale "troppo delicato" per il bagno, il legno torna invece protagonista grazie al gres.

Per ricreare il calore e l'atmosfera del pavimento a listoni o di un rivestimento in legno, in pieno stile spa scandinave, puoi infatti usare delle piastrelle in gres porcellanato effetto legno.

Ragno_Woodtale_006Pavimenti e rivestimenti in gres effetto legno by Ragno

La texture imita alla perfezione le venuture e i colori delle principali essenze, dal frassino all'abete al rovere sbiancato, assicurando però al contempo massima resistenza alle macchie, facilità di pulizia e impermeabilità.

Il gres è un particolare tipo di ceramica che, in fase di cottura, può essere trattato per ricreare le finiture di molti materiali diversi. Oltre all'effetto legno c'è anche il gres effetto cemento oppure effetto marmo.

Scopri i vantaggi di usare il gres in bagno.

2) Vasca con idromassaggio 

Quando pensi a una spa pensi subito a una bella vasca in cui immergerti e rilassarti.

Rimodernare il bagno vuol dire anche ridefinire gli spazi e se vuoi trasformare questo locale di servizio in un'oasi di relax e benessere, devi assolutamente installare una vasca.

Ad alcova, a incasso, ad angolo oppure freestanding: le tipologie disponibili sono tante. Dipende dal tuo gusto estetico e soprattutto dallo spazio che hai a disposizione. 

Qui trovi un po' di idee bagno con vasca.

treesse_dream-170_AMB_0X800_90Vasca con idromassaggio by Treesse

Tranquillo: la vasca ci sta anche se hai un bagno piccolo. Ci sono infatti modelli da 160 cm che permettono di stare semisdraiati, con spalle e testa fuori, e riuscire comunque a ricavarsi qualche momento di relax. E se vuoi una coccola in più scegli un modello con idromassaggio integrato.

Accendi un po' di musica, posiziona qua e là qualche candela o delle essenze profumate e il gioco è fatto.

3) Cromoterapia

I colori hanno il potere di influenzare il nostro umore, lo dice la scienza.

Quindi perché limitarsi al bianco o al nero? Sfrutta l'intero spettro per dare carattere e personalità al tuo bagno.

Prediligi il giallo e i colori luminosi per un tocco di vivacità, oppure scegli il blu e l'azzurro, che sono colori che rilassano.

Ragno_Energy_011Rivestimento in gres porcellanato by Ragno

Puoi giocare con i colori attraverso le luci ma anche con le piastrelle del rivestimento o con gli accessori bagno.

4) Dettagli luxury

Anche arredi e complementi contribuiscono a trasformare il bagno e a dargli l'aspetto di una spa.

Mobili bagno di design, rubinetti gioiello o miscelatori color oro possono davvero cambiare il mood della stanza. 

bagno-luxuryArredo bagno e rubinetterie by Arbi

5) Luci soffuse

Infine studia bene l'illuminazione della stanza. Parti dalla luce naturale: installa la vasca in una posizione strategica, magari proprio sotto la finestra.

Con la luce artificiale, invece, puoi creare la giusta atmosfera con delle lampade di cui poter regolare la luminosità e delle strisce LED attorno ai mobili o allo specchio.

In alternativa puoi sempre usare le candele, per creare quella sensazione di intimità e pace.

bagno-classicoArredo bagno by Arbi

Ora che hai l'elenco dei punti chiave, approfondisci ogni aspetto con la nostra guida alla ristrutturazione. Troverai consigli e suggerimenti utili che ti guideranno nella scelta dei sanitari, dei rubinetti e delle piastrelle.

New call-to-action

TOPIC: Bagno

Scritto da Simona Bravi

Il mio lavoro è la mia passione. Da 20 anni aiuto i clienti a realizzare i loro sogni, guidandoli alla scelta dei materiali e dei prodotti più adatti a concretizzare i loro piccoli e grandi progetti. Amo veder brillare gli occhi dei miei clienti mentre si immaginano il lavoro finito. Per questo mi sono specializzata nell’utilizzo di programmi di disegno, che in fase di progettazione mi consentono di mostrare ai clienti come i loro sogni possono prendere vita.

È stato interessante? Lasciaci un commento

Iscriviti
al nostro Blog!