<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1044202356354501&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

A cosa stare attenti quando si scelgono gli infissi per tetto

In molte abitazioni lo spazio del sottotetto viene utilizzato come soffitta per stivare oggetti inutilizzati. Con un buon intervento di riqualificazione, però, è possibile ricavare nella mansarda una nuova stanza in cui lavorare, studiare o trascorrere il tempo libero. Per assicurarsi il massimo comfort è importante individuare gli infissi per tetto più adatti. Ecco quali elementi entrano in gioco nella scelta.

INDICE DEI CONTENUTI:

 

Dove andrà installata la finestra? Posizione, orientamento e funzionalità

Hai deciso di ristrutturare la mansarda per ricreare un nuovo spazio da dedicare alle attività creative e ricreative della famiglia? Oppure hai bisogno di un ufficio in casa e stai pensando di ricavarlo nel sottotetto? La destinazione d'uso degli spazi incide molto nella scelta della finestra da tetto.

Se hai bisogno di molta luce, ad esempio per lavorare, l'infisso dovrà essere installato in una posizione strategica, tuttavia dovrà anche essere possibile schermare la troppa luce con una tenda filtrante.

Sempre per quanto riguarda l'orientamento, installando la finestra sul lato sud potresti beneficiare del calore naturale per molte ore al giorno, risparmiando così sui consumi energetici in inverno. Ovviamente la finestra dovrà garantire un ottimo isolamento termico tutto l'anno, soprattutto se la stanza viene utilizzata dai bambini e c'è quindi bisogno che la temperatura sia sempre confortevole.

Le soluzioni 2 in 1, cioè con due finestre in un unico telaio (una fissa e una apribile) sono ideali per stanze piccole o qualora si rivelasse necessario aggiungere un'altra finestra, in uno spazio molto ampio.

finestra-velux-stanza-bambini

In alternativa è possibile optare per la soluzione 3 in 1, dove invece sono presenti 2 elementi apribili e uno fisso ma con un notevole risparmio di spazio, rispetto a 3 finestre singole di pari dimensione. Questa opzione assicura un'ampia vista panoramica e favorisce l'ingresso di una grande quantità di luce. 

soluzione-3-in-1,-dove-invece-sono-presenti-2-elementi-apribili-e-uno-fisso

 

Finestre mansarda ad elevata efficienza termica

A proposito di efficienza energetica, i due elementi che definiscono il livello di trasmittanza termica dell'infisso sono il telaio e il vetro, che devono essere realizzati con materiali di qualità e ad elevate performance.

Per il telaio consigliamo l'abbinata legno + rivestimento in EPS, mentre per la scelta della vetrata a influire è la zona climatica in cui si trova l'abitazione (in zona climatica F, ad esempio, è consigliabile optare per un vetro tripla protezione).

 

Aperture infissi per tetto: manovrabilità e praticità

Le finestre da tetto rappresentano il punto di contatto con l'ambiente esterno, fanno entrare la luce e, se posizionate alla giusta altezza, permettono una vista panoramica e in alcuni casi anche l'affaccio.

Per scegliere il modello giusto è importante considerare la modalità di apertura, per evitare che mobili e arredi impediscano il movimento dell'anta. Parlando di finestre per tetto le possibilità sono:

  • Finestre per tetti con apertura a bilico: la barra è posizionata in alto e consente una facile manovrabilità. Queste finestre possono essere aperte e chiuse senza chinarsi e senza rischiare di sbattere la testa, inoltre consentono di mettere tavoli o mobili proprio sotto l'anta senza comprometterne l'apertura. In questo tipo di infissi per tetto, inoltre, il battente si può ribaltare di 180° per consentire la pulizia del vetro esterno.
  • Finestre per tetti con doppia apertura vasistas + bilico: grazie alla maniglia posta sul lato inferiore del battente, queste finestre si aprono a vasistas verso l'esterno fino a 45°. massimizzando la visuale e l'affaccio. La barra di manovra posizionata in alto consente anche l'apertura a bilico. Per poter essere correttamente manovrate devono essere posizionate a circa 2 metri da terra.
  • Finestra per tetto con apertura laterale: questo modello è indicato nel caso in cui sia necessario l'accesso al tetto. Gli infissi con apertura laterale, infatti, consentono l'uscita per la manutenzione di camini, antenne e grondaie grazie a un pistone installato sulla parte superiore del telaio che mantiene il battente in posizione aperta.

Un altro aspetto da valutare è la tipologia di apertura: manuale, elettrica o solare?

Le finestre con apertura elettrica si possono aprire e chiudere grazie a un comando a distanza e, in caso di pioggia, si chiudono da sole grazie a un sensore integrato.

Anche le finestre solari si aprono tramite app, tuttavia non necessitano di alcun collegamento alla rete elettrica perché vengono alimentate da una piccola cella fotovoltaica applicata sul serramento. Anche in questo caso sono dotate del sensore pioggia che le chiude in automatico quando necessario.

 

Accessori indispensabili: le tende oscuranti

Per una gestione ottimale luce/buio è possibile dotare la finestra da tetto di sistemi oscuranti (tende, tapparelle o veneziane) che scorrono a rullo su guide laterali e permettono di filtrare leggermente la luce o di oscurare completamente la finestra.

Inoltre con una tenda oscurante entra anche meno calore (fino al 94% in meno), quindi si tratta di una soluzione ottimale anche per quanto riguarda l'efficienza termica e il risparmio energetico, visto che il sottotetto in estate è spesso la zona più calda della casa.

Le moderne tende per finestre da tetto sono alimentate dall'energia solare. Come per le finestre, la presenza di una piccola cella fotovoltaica rende la tenda autonoma dalla rete elettrica quindi non servono cavi, tracce o lavori di muratura, ma per azionarla è sufficiente utilizzare un comando a distanza.

Vuoi sapere come detrarre il costo delle finestre da tetto e risparmiare fino al 50%? Scarica la nostra guida gratuita.

scarica la guida gratuita

Scritto da Federico Mattei

Cresciuto a pane e edilizia. Dopo gli studi in economia e commercio sbarco nell’azienda di famiglia occupandomi di acquisti. Tutti i giorni ho la fortuna di poter valutare i migliori fornitori e scegliere i prodotti più adatti da proporre all'interno dei nostri punti vendita. Appassionato di ecologia e ambiente, mi piace osservare i progressi dell’edilizia verso un modo di costruire più efficiente e responsabile.

È stato interessante? Lasciaci un commento

Iscriviti
al nostro Blog!