<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1044202356354501&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Piastrelle pavimento bagno: esempi e realizzazioni

Colorate o dalle tinte neutre, grandi per dare continuità o piccole per creare trame geometriche, in legno, ceramica, marmo o pietra: le piastrelle per pavimento bagno sono disponibili in tantissime varianti diverse. Ecco alcuni esempi per aiutarti a trovare l'ispirazione e realizzare il bagno dei tuoi sogni.

INDICE DEI CONTENUTI:

Pavimento in legno in bagno? Certo che sì!
Sai qual è il materiale perfetto per pavimentazioni e rivestimenti bagno?
Effetto decorativo o continuità?
Scegli le piastrelle bagno in base allo stile che vuoi ottenere

 

Pavimento in legno in bagno? Certo che sì!

Chi l'ha detto che in bagno non si può posare un pavimento in legno? Le tradizionali doghe del parquet possono essere trattate con particolari prodotti che le rendono più resistenti all'acqua e all'umidità. Ma c'è un materiale ancora più indicato: il laminato, una speciale tipologia di parquet che assicura un maggior accumulo di calore, rispetto alla ceramica, e si abbina perfettamente ad altri elementi naturali come la pietra o il marmo, conferendo alla stanza un aspetto pratico e alla moda.

In alternativa puoi sempre optare per il gres porcellanato effetto legno. In questo modo puoi contare su un materiale più resistente, facile da pulire e decisamente più economico, rispetto al legno naturale, ma con lo stesso effetto estetico.


Marazzi_Alchimia_gres-effetto-legno

foto Marazzi Alchimia

 

Sai qual è il materiale perfetto per pavimentazioni e rivestimenti bagno?

Resistenti, indistruttibili, facili da igienizzare e disponibili in finiture e texture diverse: le piastrelle in gres porcellanato sono la soluzione più pratica e versatile per i pavimenti del bagno. 

Questo materiale rappresenta quindi il giusto equilibrio tra stile e funzionalità ed è compatibile con il riscaldamento a pavimento, l'ideale se stai pensando di ristrutturare il bagno.

Guarda queste immagini? Riesci a capire se si tratta di legno, gres oppure marmo?

Savoiaitalia_legno_woodlands_effetto-legnofoto Savoiaitalia Legno Woodlands

Marazzi_Work_cemento

foto Marazzi Work

Marazzi_Grande_Marble_Look_Capraia_effetto-marmo

foto Marazzi Grande Marble Look Capraia

Scopri le tendenze 2022 per pavimenti e rivestimenti 

 

Effetto decorativo o continuità?

Dopo aver scelto il materiale, c'è da pensare alla posa. Puoi optare per piastrelle e mattonelle di piccole dimensioni, da accostare una all'altra in mille modi per creare una trama “disegnata” e assicurarsi così un effetto decorativo tra pavimento e rivestimento.

Savoiaitalia_maioliche

foto Savoiaitalia Maioliche

Oppure optare per una piastrella grande formato per realizzare pavimenti e pareti senza fughe.

Come puoi vedere dalle immagini, questo effetto viene benissimo con il marmo e con il gres, sia nel tradizionale effetto ceramica che con la variante effetto marmo.

Marazzi_SB_Stylish__effetto-ceramica

foto Marazzi SB Stylish 

Soprattutto se hai un bagno piccolo o disposto a corridoio, cioè lungo e stresso, usare piastrelle di grande formato, 60x60 cm o 30x60 cm, contribuisce ad allargare visivamente gli spazi, evitando l'effetto griglia. 

 

Scegli le piastrelle bagno in base allo stile che vuoi ottenere

Se vuoi ricreare lo stile nordico opta per colori tenui e materiali naturali, come il legno. Per i rivestimenti usa mattonelle rettangolari con posa verticale e, se c'è spazio, scegli una doccia walk in con piatto doccia sottile (solo 3 mm), per ricreare l'atmosfera di una spa danese.

Se preferisci uno stile più classico ed elegante puoi giocare con le tonalità neutre (bianco, grigio, beige e nero), utilizzando lo stesso materiale per i pavimenti e i rivestimenti, variando al limite solo il formato della piastrella.

Con i decori geometrici, invece, puoi ricreare un bagno dallo stile industrial, mentre con i colori più accesi puoi sbizzarrirti nel dare vita a un bagno dalla forte personalità, ricreando con mattonelle diverse rispetto al pavimento una nicchia per la doccia.

Ecco alcuni esempi.

Marazzi_Alba_stile-industrial

foto Marazzi Alba

Marazzi_Mystone_Travertino_stile-industrial

foto Marazzi Mystone Travertino

Qui invece trovi altri articoli che potrebbero interessanti:

Vuoi altre ispirazioni? Consulta la nostra guida a pavimenti e rivestimenti: troverai utili consigli per arredare tutta la casa.

scarica la guida

foto in evidenza Savoiaitalia Rivestimento Element

TOPIC: Bagno

Scritto da Simona Bravi

Il mio lavoro è la mia passione. Da 20 anni aiuto i clienti a realizzare i loro sogni, guidandoli alla scelta dei materiali e dei prodotti più adatti a concretizzare i loro piccoli e grandi progetti. Amo veder brillare gli occhi dei miei clienti mentre si immaginano il lavoro finito. Per questo mi sono specializzata nell’utilizzo di programmi di disegno, che in fase di progettazione mi consentono di mostrare ai clienti come i loro sogni possono prendere vita.

È stato interessante? Lasciaci un commento

Iscriviti
al nostro Blog!